Mobile

Home » Mobile

La truffa del pacco Amazon

In questi giorni c’è un proliferare di SMS truffa provenienti da numeri sconosciuti che invitano a cliccare su un link malevolo con conseguenze che potete immaginare. Il testo del messaggio (tradizionale, non WhatsApp per intenderci) riporta così “Caro XXX, abbiamo il tuo pacco in attesa. Indirizzo: (E quì c’è davvero il tuo indirizzo): e il link sospetto”. Ovviamente il consiglio che vi do è quello di bloccare il mittente e non cliccare assolutamente sul collegamento presente.

Ecco un articolo a riguardo su Libero

https://tecnologia.libero.it/falsa-consegna-amazon-la-truffa-arriva-via-sms-23476

Di |2018-11-11T19:14:42+00:0011 Novembre 2018|Mobile|0 Commenti

Nokia 3310 (2017)

Del 3310 originale ha sicuramente la semplicità ed il design ma all’interno mostra un cuore tutto nuovo.

E’ il nuovo 3310 2017 che la Nokia ha lanciato negli scorsi mesi e che ha riscosso sicuramente la curiosità dei più nostalgici.

E’ una versione sicuramente ammodernata del celebre telefonino che abbiamo avuto tutti (o quasi) in passato.

E’ dotato di sistema operativo Nokia Series 30+, di una fotocamera da 2 Megapixel con flash a led e di una memoria di 16Mb espandibile con microSD da 32GB.

Il comparto hardware è composto da un’operatività Edge, Bluetooth, Display da 2,4 pollici (320×240) da 65mila colori. E’ dotato di Radio FM, Vibrazione e Vivavoce.

Un prodotto minimale insomma, in grado di raggiungere 1326 minuti di autonomia in conversazione e 744 ore in standby, grazie ad una batteria da 1200 Mah.

 

Acquista

Di |2017-09-19T09:21:33+00:0019 Settembre 2017|Mobile|0 Commenti

[HDBlog] Anche Skype ha il suo programma insider

Anche Skype ha il suo programma Insider, su Mac, Android, iOS e Windows http://android.hdblog.it/2016/11/08/skype-insider-mac-android-ios-windows/

Microsoft continua a espandere il suo fortunato programma Insider: dopo Windows 10 e Office da più di un anno, questa mattina abbiamo visto Xbox One, e adesso è la volta del famoso software di messaggistica e chiamate audio/video Skype. Grazie ad esso, tutti coloro che lo desidereranno potranno accedere alle versioni beta dell’app per testare in anteprima le nuove funzionalità, e aiutare Microsoft nella risoluzione di bug e altre problematiche.

Per accedere al programma è sufficiente compilare il modulo presente a QUESTOindirizzo. Le piattaforme supportate sono Android, iOS, Mac e Windows (Win32). Non si parla della Universal App per Windows 10 e Windows 10 Mobile perché è sincronizzata con il programma Insider del sistema operativo.

Notate che è possibile avere la versione Beta e la versione regolare installate sullo stesso dispositivo, in caso di necessità. Potrebbe esserci la possibilità di provare anche la versione per Xbox One e Linux

Continua a leggere su HDBlog.it

http://android.hdblog.it/2016/11/08/skype-insider-mac-android-ios-windows/

Di |2016-11-08T19:16:00+00:008 Novembre 2016|Mobile, Software|0 Commenti

[HuffingtonPost] Un pericoloso virus circola su Facebook Messenger

Un pericoloso virus circola su Facebook Messenger: come evitarlo ed eliminarlo http://www.huffingtonpost.it/2016/10/04/virus-facebook-messenger_n_12329132.html

Non cliccate. Da diversi giorni gli utenti di internet sono preoccupati per un virus che circola su Facebook Messenger. In apparenza, nessun motivo per preoccuparsi: un contatto vi invia un messaggio privato con la vostra foto del profilo e la scritta “Video” seguita dal nome (per esempio: “Marina Video”). La tentazione di cliccarci sopra è molto forte.

Questo link però reindirizza a un falso video di Youtube chiamato “xic.graphics”, che in realtà contiene un virus della tipologia “cavallo di troia”. Sarebbe a dire che un software apparentemente legittimo permette al virus di inserirsi nel computer e di infettarlo. 
Secondo RTBF, questo cookie sarebbe in grado di raccogliere le informazioni, le password e dati bancari di chi ne viene infettato.

Le persone che vengono ingannate da questo video faranno click e installeranno sul loro telefonino il browser che permetterà al virus di infiltrarsi. (Non cliccate).

Come rimuovere il virus
Avete installato l’estensione? Non è troppo tardi. Ma dovete assolutamente rimuoverla. Per fare questo bisogna andare al menu “estensione” del browser ( “Altri strumenti” su Google Chrome, “Strumenti” su Mozilla Firefox) e cercare l’estensione “EKO” ed eliminarla. Tutto qui.

Per verificare se il computer è stato infettato, è possibile eseguire una scansione con l’antivirus e, infine, modificare la password di Facebook per proteggere l’account.

Facebook ne è al corrente

Contattato da HuffPost, Facebook ha confermato di essere a conoscenza dell’esistenza di questo virus. “Crediamo che una piccola percentuale dei nostri utenti siano stati infettati con questo contenuto, hanno dichiarato da Facebook. Abbiamo sviluppato una serie di dispositivi per identificare questi collegamenti potenzialmente pericolosi e per prevenirne la diffusione. Stiamo bloccando questi contenuti dannosi sulle nostre piattaforme e stiamo allertando i browser colpiti”.

Collegandosi al proprio account, l’utente infettato di Facebook riceverà una normale notifica per essere informato della presenza del virus. Sarà il social network a offrirsi per una “scansione” gratuita con uno dei suoi partner antivirus, specificamente progettato per individuare degli strumenti dannosi che si possono trovare su Facebook.

Questo virus arriva in un momento in cui Facebook ha appena lanciato nel mese di ottobre la sua prima campagna di sensibilizzazione “Sicurezza Checkup” in Francia. “Questa nuova iniziativa mira a sensibilizzare ed educare tutti i francesi su Facebook con l’obiettivo della sicurezza online,” e promette di fornire agli utenti dei modi per “controllare la loro esperienza sul social network.”

Di |2016-10-04T12:26:34+00:004 Ottobre 2016|Mobile|0 Commenti

[tuttoandroid.net] Ecco Google Fuchsia, il nuovo sistema operativo per smartphone e PC

Articolo da tuttoandroid.net

Google sarebbe al lavoro su un nuovo sistema operativo destinato ad animare smartphone e computer. Si tratterebbe di un software scritto da zero, un punto di separazione con la realtà attuale. Tale nuovo sistema operativo dovrebbe chiamarsi Fuchsia e dovrebbe essere alimentato da quelle opzioni kernel che vengono chiamate Magenta e LK.

leggi l’articolo completo su tuttoandroid.net

Di |2016-08-12T15:18:46+00:0012 Agosto 2016|Mobile, Software|0 Commenti

Facebook Live, arrivano le dirette no-stop

Fonte Ansa.it

Facebook continua a spingere sulla funzione Live, che consente agli utenti ‘mobile’ di trasmettere video in diretta sul social attraverso le videocamere di smartphone e tablet. L’ultima novità, che acuisce la competizione con YouTube, è l’abbattimento del limite temporale: se finora i filmati in streaming potevano durare al massimo un’ora e mezza, adesso possono proseguire indefinitamente.

I video illimitati, spiega il sito Tech Chrunch, si rivolgono non agli utenti comuni ma a quel centinaio di broadcaster finora partner di Facebook, cui è consentito fare dirette sul social usando telecamere professionali e varie tecnologie televisive.

In questo contesto Facebook Live si apre a usi finora preclusi, ad esempio in ambito sportivo, giornalistico o nell’intrattenimento. Si potranno cioè far vedere in diretta match sportivi, spettacoli, convegni e tutti gli altri eventi che hanno una durata superiore ai 90 minuti. Non solo: come una webcam, sul social network si potrà trasmettere un panorama, o ciò che accade in un nido di uccelli, come ha già fatto il sito Explore.com.

A differenza dei normali filmati da 90 minuti al massimo, che vengono salvati sulla piattaforma al termine della diretta e possono essere guardati in differita, i video senza limiti vanno visti in tempo reale o mai più. Facebook, infatti, per salvare questi contenuti dovrebbe dotarsi di uno spazio di archiviazione smisurato sui propri server.

 

Di |2016-05-24T14:17:18+00:0024 Maggio 2016|Mobile|0 Commenti

Menu utente

tataNET.it